Cosa sono le Note di Testa, di Cuore e di Fondo?

Cosa sono le Note di Testa, di Cuore e di Fondo?

Cosa sono le Note di Testa, di Cuore e di Fondo?

 
La scelta del profumo perfetto non è sempre facile perché, più di altri prodotti cosmetici, si tratta di scegliere un prodotto estremamente personale non solo per i gusti della persona che lo indosserà ma anche per alcune caratteristiche intrinseche delle fragranze. Una fragranza è, infatti, un accordo ottenuto dalla sapiente miscelazione di ingredienti di origine naturale e sintetica. Come in una composizione musicale, l’armonia di un accordo dipende dall’equilibrio delle proporzioni e dall’intensità olfattiva di ogni nota.

I tre momenti di vita di una fragranza, in relazione alla volatilità dei suoi componenti sono: testa, cuore e fondo o coda. Ogni raggruppamento di note olfattive indica il gruppo di odori che possono essere rilevati, a seconda del tempo passato dall’applicazione di un profumo. Si parla proprio di sviluppo temporale delle fragranze.

La combinazione dei tre gruppi di note costituisce la “piramide olfattiva”, che serve a descrivere i profumi.

Note di Testa

 
Sono le note percepite immediatamente dopo l’applicazione del profumo poiché le molecole che le compongono sono piccole e leggere ed evaporano rapidamente. Sono le note che danno la prima impressione della fragranza, incuriosiscono e svaniscono in poche decine di minuti. Le note di testa possono essere: fresche, dolci o taglienti. Tra queste troviamo, ad esempio, gli agrumi come arancia, limone, mandarino, pompelmo.

 

Note di Cuore

 
Sono quelle che emergono appena prima che le note di testa inizino a dissolversi. Rappresentano il “cuore” o la parte centrale della fragranza e sono individuabili a metà del processo di diffusione del profumo. Sono le note più persistenti e rappresentano l’anima e il carattere della fragranza. Tra le note di cuore troviamo le note fiorite come mughetto, rosa, violetta o gelsomino, le note verdi e le note fruttate come l’essenza di pera, pesca, albicocca.

 

Note di Fondo o di Coda

 
Esprimono la “personalità” del profumo. Formati da molecole grandi e pesanti, che evaporano lentamente, i componenti di queste note sono molto forti e persistenti, non individuabili per almeno 30 minuti dall’applicazione del profumo. Composte da resine naturali, muschi e fissatori sintetici, sono la base della fragranza, alla quale conferiscono profondità e ricchezza. Tra queste troviamo note di cuoio, note legnose, note muschiate, note ambrate e note orientali, come vaniglia, patchouli o cannella.